Un viaggio in Usa, dopo essere andati alla ricerca dei divi dello spettacolo, dei luoghi del cinema, delle spiagge o di ogni location utilizzata per le pellicole di successo, spesso si traduce in una visita in alcuni dei principali parchi nazionali presenti. Mitici e ricchi di flora e fauna, infatti, con la presenza di paesaggi incantevoli, ricoprono circa 34 milioni di ettari intatti e sono presenti in 49 dei 50 stati.

Gli ambienti esono differenti e per questo tutti da vedere e vi abitano all’interno delle specie anche molto rare. La maggior parte di essi, sono forniti all’interno di strutture di ogni genere e, infatti, si può scegliere quasi sempre di pernottare all’interno di lussuosi o di rustici lodge o praticare delle attività all’aperto.

Ecco i principali parchi Usa, affascinanti, indimenticabili e praticamente unici nell’intero globo
Yellowstone National Park: in Wyoming, è storico in quanto rappresenta il polmone verde più antico del Paese. Immancabile la vista dei suoi geyser, oltre che la pregevole presenza della più grande mandria di bisonti degli Stati Uniti.
Voyageurs National Park: ha un grande impatto visivo e prende il nome dai cacciatori di pellicce francoanadesi. Sono presenti tanti sentieri, ma quasi tutti i visitatori preferiscono attraversarlo in barca, solcando i suoi laghi e torrenti.
Acadia National Park: è un paradiso insulare nel Maine, quasi intatto, nonostante il trascorrere del tempo. Le stradine che l’attraversano sono molte, alcune delle quali regalano una vista incredibile sulla costa. L’attrazione fondamentale però è la panoramica Loop Road.
Everglades National Park: ospita una vasta distesa di basse paludi sulla punta meridionale della Florida. Si tratta di un ecosistema praticamente unico, formato da tre isole o hammock, dove sono presenti tante specie di flora e fauna, tra i quali gli alligatori.
Grand Canyon National Park: il più visitato in Arizona, con le sue caratteristiche formazioni rocciose.
Yosemite National Park: tra prati, foreste e rocce è la parte più frequentata della California.
L’Olympic National Park: la sua biosfera è protetta dall’Unesco, grazie anche alle foreste di Washington.

Molto interessante.

Post Navigation