Divisi tra i continenti sono circa cento i Paesi Tropicali e solo il nostro, l’Europa, non ne comprende nemmeno uno. In pratica si trovano tra il tropico del Cancro, a nord, e il tropico del Capricorno, a sud. Una linea immaginaria che per fortuna riguarda tratti di terra reale e, incredibilmente belli, anche se non siete i tipi romantici che adorano passeggiare mano nella mano di fronte ad un tramonto infuocato. Di sicuro non potrete non rimanere senza parole intorno a palme, spiagge di sabbia chiara e chilometriche e mare cristallino. Un sogno costoso da realizzare purtroppo e questi angoli di paradiso, restano ancora appannaggio per pochi fortunati, soprattutto per coppie in viaggio di nozze.

Le temperature sono belle per gran parte dell’anno, anche se esistono delle stagioni umide, ma a parte la vegetazione ricca e i paesaggi tipici tropicali differiscono per tradizioni, cultura e lingua. Le peculiarità sono differenti insomma ma altrettanto affascinanti. Non di rado vi troverete, una volta raggiunta la destinazione, di fronte a incredibili contraddizioni. Molti di questi angoli di mondo dove solo i più ricchi possono godere di una vacanza perfetta e carica di ogni comfort, sono poverissimi e la realtà quotidiana si snoda tra malattie e tensioni politiche. Non mancano, comunque, dei vantaggiosi last minute e last second, che rendono più fruibili luoghi per i quali altrimenti servono davvero molti soldi. Ecco qualche idea dei principali Paesi tropicali, per sognare ad occhi aperti un soggiorno meraviglioso:

Africa

Botswana
Capo Verde
Kenya
Madagascar
Mauritius
Namibia
Reunion
Senegal
Seychelles
Tanzania

Asia

Cambogia
Indonesia
Laos
Malaysia
Maldive
Singapore
Sri Lanka
Thailandia
Vietnam

America

Antigua e Barbuda
Bahamas
Barbados
Belize
Cayman Islands
Colombia
Costa Rica
Cuba
Giamaica
Guadalupa
Hawaii
Martinica
Perù
Rep. Dominicana
Saba
St. Kitts e Nevis

Oceania
Cook
Fiji
Nuova Caledonia
Polinesia Francese
Samoa
Tonga
Samoa Americane

Molto interessante.

Post Navigation