In questa guida spieghiamo come si scrive un’autocertificazione di stato di famglia.

Lo stato di famiglia è un certificato in cui vengono indicati tutti i componenti di un nucleo familiare con il relativo rapporto di parentela.
Questo documento è spesso richiesto e quindi è importante sapere come scriverlo.

In passato il certificato doveva essere richiesto alla pubblica amministrazione e questo comportava la perdita di tempo.
Da alcuni anni la legge ha introdotto l’autocertificazione, uno strumento molto utile con cui è possibile sostituire i certificati della pubblica amministrazione con dichiarazioni firmate.
I certificati che possono essere sostituiti sono quelli relativi a stati e caratteristiche del dichiarante e lo stato di famiglia rientra in questa categoria.

Vediamo quindi come scrivere un’autocertificazione di stato di famiglia.

Il documento inizia con le informazioni relative al dichiarante.
Il dichiarante deve quindi indicare nome e cognome, data e luogo di nascita e residenza.

Nella seconda parte del documente troviamo invece l’oggetto dell’autocertificazione che in questo caso è lo stato di famiglia.
Bisogna quindi indicare tutti i componenti del nucleo familiare con il relativo rapporto di parentela.

Il dichiarante deve poi firmare il documento.

Il risultato che si ottiene è simile a questo modello di autocertificazione stato di famiglia presente su Autocertificazioni.net.

Risulta essere importante ricordare che, se il documento viene inviato tramite mail, è necessario allegare la copia di un proprio documento di identità.

Scrivere un’autocertificazione dello stato di famiglia è quindi molto semplice e il documento risulta essere sicuramente molto uitle in diversi casi.

Post Navigation