Il Senecio Cruentus appartiene alla famiglia delle Compositae ed è una pianta originaria delle Isole Canarie. Esistono tantissime specie tutte con fiori coloratissimi e appariscenti pur nella loro semplicità. Sono piante bellissime per adornare balconi e terrazzi in primavera. Puoi seminarle all’inizio dell’estate se hai l’opportunità di tenerle in serra.

Il genere Senecio, comprende numerosissime specie molto diverse tra loro: alcune sono specie erbacee con grandi foglie, altre sono specie succulente e hanno l’aspetto simile alle cactacee. Queste piante vengono coltivate per la loro splendida fioritura. In commercio si trovano varietà ibride alte 30-50 cm che fioriscono a fine inverno o in primavera. I fiori sono molto simili alle margherite e sono di colore rosso, azzurro, lilla, viola o bianco, spesso di due colori disposti in modo da formare due anelli concentrici di diverso colore con l’interno bianco.

Le foglie di queste piante sono cuoriformi, spesse e tomentose e con i margini dentellati. La varietà S. “Grandiflora”, per esempio, ha il fiore blu con l’occhio bianco, mentre la S. ” Grandiflora nana” ha i fiori rossi o rosa o viola con l’occhio bianco. Puoi acquistare queste piante già fiorite e tenerle in casa durante il periodo di fioritura, che dura alcune settimane, dopo di che, le puoi scartare perchè si tratta appunto, di piante annuali.

Tienile alla luce filtrata e in ambiente fresco. Se la temperatura te lo consente, puoi tenerle tranquillamente sul balcone lontano però dalla luce diretta del sole. Innaffia abbondantemente e mantieni il terriccio sempre umido. Per aumentare l’umidità atmosferica, appoggia i vasi su della ghiaia umida. Non concimare. Se ti piace questa pianta e vuoi ottenere più esemplari, semina all’inizio dell’estate, rinvasa le piccole piantine e mettile in serra ad una temperatura di 8-12 °C.

Post Navigation