Chi non apprezza la focaccia? Penso sia difficile trovare qualcuno che non adora questo prodotto e vorrei consigliare una ricetta non troppo difficile. Questa è sicuramente la variante più conosciuta, ascolta i miei consigli il risultato è ottimo spero piaccia anche a te.

Occorrente
350gr farina
Lievito di birra – un cubetto
Olio extra vergine d’oliva
Olive (nere o verdi)
Sale grosso e fino

Fai sciogliere il cubetto di lievito di birra in un bicchiere di acqua tiepida. Impasta 100 gr di farina con il lievito e l’acqua necessaria a farlo sciogliere. Una volta arrivata a formare una pallina lascia riposare l’impasto per circa un’oretta coperto da un asciugamano e vicino a una fonte di calore possibilmente.

Trascorso questo tempo aggiungi all’impasto un cucchiaino di sale, un cucchiaio di olio e la farina restante. Lavorala finchè non ottieni un impasto omogeneo, liscio e non appiccicoso. Se serve aggiungi altra farina. Lasciala lievitare coperta e vicino ad una fonte di calore per un’ora come detto nel passo precedente.

A questo punto stendi la pasta su un piano di lavoro e unisci le olive snocciolate (circa 70 gr) impastando bene in modo che diventino tutt’uno con la focaccia. Nel frattempo scalda il forno a 180°. Metti l’impasto in una teglia e cospargilo con del sale grosso. Bucherella con una forchetta la superficie della focaccia.
Inforna per 20 minuti.

Post Navigation