Pensavate che mi ero dimenticata dei washi tape, ed invece no! Niente cura disintossicante, anzi qui ci si diverte alla grande.

Questa volta la cosa che vi propongo è carina, veloce e di una facilità estrema, l’unico problema è che dopo averla vista non butterete più via i rotoli della carta igienica finiti 😉 Però direi che è un compromesso accettabile e che quando dovrete fare piccoli regali mi penserete e ringrazierete.

Occorrente
Rotoli di carta igienica senza scritte (i washi tape sono trasparenti)
Washi tape
Nastri per decorare

Scegliete un rotolo classico, quello che vedete nella foto l’ho solo usato per fare le prove ma non va bene perché i washi tape non sono coprenti. Iniziate a decorarlo a vostro gusto, io ho scelto due rotoli sul rosso ed ho lasciato degli spazi per far intravedere il colore grigio della carta. Piegate le due estremità, e se preferite chiudete con un nastro.

Post Navigation