Il lavoro, lo stress e molte altre cause molto spesso mettono a dura prova il nostro stomaco. Quante volte ci è capitato di trovarci soli in casa ed iniziare a mangiare solamente perché non abbiamo nient’altro da fare? Con alcuni suggerimenti possiamo però evitare di mangiare fuori dai pasti.

Come prima cosa, quando senti il bisogno di aprire il frigorifero, pensa a cosa vorresti veramente mangiare. Se ti accorgi che lo sta facendo senza un vero motivo in testa, lascia perdere: finirai per mangiare tutto quello che trovi. Assumi, al contrario, tisane che aiutano a combattere la fame nervosa.

Se ti sei appena abbuffata vai subito a lavarti i denti. Se dovessi sentire nuovamente il bisogno di mangiare cerca qualcosa che sia il contrario di quello che vorresti mangiare: se senti lo stimolo per qualcosa di dolce mangia per esempio una fetta di limone; se vorresti del salato mangia una caramella alla menta. Ti aiuterà a smettere di mangiare.

Ricorda che fare attività fisica è veramente molto importante. Lo sport, qualunque esso sia, aiuta a controllare la fame ed è la migliore attività per bruciare calorie. Inoltre dopo aver svolto dell’attività sportiva ci sentiremo appagati, e questo ci aiuterà a non “sfogarci” con il cibo. Cerca anche di mangiare lentamente quando sei a tavola; non pensare sempre al piatto che verrà dopo.

Post Navigation