Il bucato è un momento delicatissimo per i tuoi capi: un piccolo errore di distrazione può essere fatale, rovinando i tuoi abiti preferiti. Un grave problema relativo al bucato è la progressiva ma inesorabile trasformazione dei colori da brillanti ad opachi.

Vediamo in questa guida come prevenire i problemi relativi all’opacizzazione dei colori e all’avanzamento dei segni del tempo e dei lavaggi sui capi di abbigliamento. Innanzitutto, per evitare che i colori sbiadiscano o si ingrigiscano, stai attento ad usare la giusta quantità di detergente: né più né meno di quanto consigliato sulla confezione.

L’opacizzazione e lo sbiadimento dei colori possono essere provocati anche da un errato uso della lavatrice: caricare troppo l’oblò può comportare una movimentazione errata dei capi all’interno dell’elettrodomestico. Inoltre alcuni vestiti, per essere lavati correttamente, hanno bisogno di una specifica temperatura dell’acqua.

Caricare la lavatrice con capi di ogni genere può significare dover lavare alcuni capi in acqua troppo fredda ed altri in acqua troppo calda rispetto alle esigenze del tessuto. Anche l’uso improprio della candeggina può culminare con un ingrigimento dei capi di abbigliamento: se usarne troppa può portare a macchie biancastre, usarne troppo poca può far sì che i capi si ingrigiscano. Presta attenzione a questi dettagli e salverai i tuoi vestiti da una cattiva sorte.

Post Navigation