Vuoi dare alla tua casa un tocco di fascino coloniale realizzando un oggetto dal sapore antico? Il baule coloniale, con i suoi colori caldi e le immagini di bellissimi leopardi, saprà regalare ad ogni ambiente l’atmosfera seducente di uno stile “esotico”, di forte tendenza nell’arredamento contemporaneo. Ecco come realizzarlo.

Occorrente
Baule in legno, tovagliolino con immagine leopardata, colla velo per decoupage, rullo, pennello sintetico piatto da 4 cm, colori acrilici (panna, arancio, ocra, terra di siena), Antik 1 e 2, patina nera e oro, spugna naturale, finale opaco trasparente).

Prepara il fondo del baule applicando con un piccolo rullo una o più mani di colore acrilico panna. Lascia asciugare. Ritaglia l’immagine di un leopardo, ad esempio da un tovagliolino (o da un foglio di un giornale o da una rivista). Incolla la figura con la colla velo stendendo accuratamente l’immagine con il pennello procedendo dal centro verso l’esterno.

Poni i colori acrilici terra di siena e ocra su un piattino di plastica, con una spugna naturale picchietta i colori, mischiati insieme sull’intera superficie del baule creando delle sfumature con l’immagine leopardata a decoupage. Lascia che il colore asciughi perfettamente. Per antichizzare il baule puoi creare delle crepe stendendo con le mani o con il pennello piatto il colore Antik 1 su tutto il baule.

Lascia asciugare leggermente e poi procedi con la seconda fase passando nello stesso modo il prodotto Antik 2. Dopo di ché lascia asciugare definitivamente. Una volta che il baule è completamente asciutto, vedrai apparire delle crepe. Mettile in evidenza con la patina oro e nera passata su tutta la superficie con un panno. Per proteggere il lavoro e renderlo impermeabile, stendi una mano di finale opaco trasparente, lascia asciugare.

Post Navigation