Per tenere sotto controllo lo stato del tuo computer, sicuramente bisogna sempre dare un’occhio a quelle che sono le prestazioni di esso, in maniera tale da vedere se ci sono dei problemi e se bisogna correggere alcune cause che, a lungo andare, potrebbero danneggiare la CPU, la Ram, l’hard disk e tanto altro.

Per questo motivo, monitorare temperatura CPU è un’operazione da eseguire sempre, soprattutto quando si naviga in rete per scoprire se qualche file, un programma, un video o cose simili rallentano troppo le prestazioni del PC. Per fare ciò, hai bisogno di utilizzare un programma del tutto gratuito chiamato Core Temp.

Collegati nel sito ufficiale e fai clic nel link posto al centro con la voce More Downloads per far apparire gli indirizzi web per il download. Fatto ciò, non ti resta che cliccare 32 bit (se il tuo sistema operativo è di 32 bit) o 64 bit (se il tuo sistema operativo è 64 bit).

Una volta che hai installato il software, puoi subito notare i dettagli della CPU del tuo computer (come ad esempio la frequenza, il modello) e la sua temperatura (se fai uso di un processore con più core). Trovi sia i valori minimi sia i valori massimi che fanno parte della tua temperatura CPU, quindi tienili bene d’occhio e vedi se si alzano o abbassano troppo.

Inoltre, se ti dà fastidio tenere sempre aperto Core Temp, puoi anche nascondere tutto in una piccola icona nell’area di notifica tramite il pulsante Show/Hide che trovi nella sezione Hide. Infine, ti ricordo che il programma può essere utilizzato per ogni genere di dispositivo come Intel e AMD.

Post Navigation